E infine, il conflitto

Questo è la seconda puntata, pubblicata su Via Dogana n. 111, della storia del gruppo donne della Cdb di Pinerolo.

Le storie sono storia: scriviamole (Lia Cigarini)

STORIA DEL GRUPPO DONNE DI UNA COMUNITA’ CRISTIANA (PINEROLO) –

SECONDA PARTE

di Carla Galetto e Doranna Lupi

 

Narrano i vangeli che mentre Gesù si trovava a Betania, si avvicinò una donna con un vaso di alabastro pieno di profumo di gran valore e lo sparse sul corpo di lui. Un gesto che Gesù riconobbe e indicò ai suoi discepoli: «In verità vi dico: ovunque sarà predicato il Vangelo, nel mondo intero, si parlerà di quello che essa ha fatto, in memoria di lei».

Molte risposte alle nostre domande sulla libertà femminile erano dunque già nei vangeli, bastava vederle! C’erano state donne che, dopo aver accolto Gesù nelle loro case, lo avevano accompagnato durante il periodo della sua predicazione, seguendolo fin sotto la croce senza tradirlo né rinnegarlo e senza fuggire. E le prime testimoni della resurrezione erano state donne. Continua a leggere