Home Comunità Cristiane di Base I giovani della CdB di Livorno ricordano Don Mauro con una piccola lettera

I giovani della CdB di Livorno ricordano Don Mauro con una piccola lettera

14 maggio 2014 – Come qualcuno già saprà stanotte ci ha lasciato Don Mauro Del Nevo, i giovani della Comunità di Base di Coteto hanno scritto questo ricordo che può essere da voi pubblicato come saluto.
Cinzia

“Stanotte ci ha lasciato un grande uomo, una grande persona. Una di quelle i cui occhi brillavano di una luce interiore che ha rischiarato il cammino di molti. Mauro ha dato tanto a tanti, a tutti quelli che avevano bisogno di lui, di un ascolto, di una parola, di una mano concreta.

Diceva che le vere rivoluzioni nascono sempre dal basso, che il denaro è la droga più potente del mondo e che Gesù ama tutti, anche chi non lo ama, che l’amore è la forza più grande dell’universo. E’ stato un uomo che ha avuto il coraggio di mettere in pratica ciò in cui credeva e che sempre si è assunto la responsabilità delle proprie azioni. Per noi, che siamo cresciuti con lui, era anche molto altro.

Era una guida, ma anche un uomo che non aveva dimenticato il suo essere bambino, che giocava e scherzava, che ci canzonava, che si stupiva ancora delle piccole cose, che faceva sentire importanti anche i più piccini, che ci spiegava concetti difficili con parole semplici, che ci salutava sempre con un sorriso e una carezza.

Al dolore per la sua perdita fa subito eco il senso di gratitudine e di fortuna per averlo incontrato. Il più grande regalo che ci ha fatto è quello di lasciarci adulti, in grado di continuare da soli questo cammino.

Quello che ci hai trasmesso in questi lunghi anni di Comunità rimarrà con noi.”

1 comment

Antonio & Eva FILICE mercoledì, 4 Giugno 2014 at 10:27

Carissima Pina e Miriam! Anche questa volta purtroppo, é stata una situazione estrema a farci tornare alla mente la vostra amicizia. Proprio ieri sera da Adista, abbiamo appreso della scomparsa di Mauro, che portiamo caramente nel cuore e fremiamo di riincontare un giorno nella casa del padre. Nel frattempo desideriamo farvi giungere le nostre piú sentite condoglianze e il nostro caloroso abbraccio fraterno. Purtroppo abbiamo ancora il vostro numero di telefono che ci deste 20 Anni fá e non sembra sia piú attivo. Riproveremo naturalmente di nuovo nella speranza di riuscire a comunicare con voi di persona. Se voi peró ci deste il vostro nuovo recapito ne saremmo felicissimi.Un abbraccio carissimo anche a Miriam che ricordiamo come nella foto che la ritrae con Mauro dopo il viaggio in Brasile nel 1996; luogo che ha fatto unire le nostre strade.Dio ti faccia sentire la sua consolazione e ti doni affettuosi e sinceri compagni di viaggio…Antonio ed Eva da Vienna

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.