Home Politica e Società Campagna «L’Italia sono anch’io». Più di diecimila le firme già raccolte

Campagna «L’Italia sono anch’io». Più di diecimila le firme già raccolte

Continuano le iniziative nelle città. 45 banchetti in tutta Italia per la Giornata di raccolta firme. Entra nel vivo la Campagna a favore dei diritti dei migranti

Con la Giornata nazionale di raccolta firme svoltasi in tutta Italia lo scorso 1° ottobre la Campagna “L’Italia sono anch’io” è entrata definitivamente nel vivo: in 45 piazze italiane sono stati allestiti dei banchetti gestiti dai vari comitati locali formatisi in questi giorni per portare avanti la raccolta firme delle due proposte di legge di iniziativa popolare a favore dei diritti di cittadinanza dei migranti. Ad oggi sono state raccolte più di 10mila firme. Ne mancano ancora 40mila da aggiungere entro la fine di febbraio 2012 in calce a ciascuna delle due proposte, pena l’impossibilità di presentare i due disegni di legge in Parlamento.

In ballo sono la riforma della normativa sulla cittadinanza con l’introduzione – tra gli altri – del principio dello jus soli, e l’introduzione del diritto di voto amministrativo per tutti gli stranieri regolarmente soggiornati da almeno 5 anni. Sono stati centinaia i volontari delle diverse organizzazioni della società civile e degli enti locali che si sono mobilitati per sostenere l’iniziativa. Sabato scorso, in un clima di festa un popolo di diverse associazioni e movimenti ha diffuso il messaggio della campagna attraverso presentazioni pubbliche, performance, musica.

Scopo della Campagna, promossa nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia da 19 soggetti della società civile ed istituzionali, tra cui la Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI), è riportare all’attenzione dell’opinione pubblica e del dibattito politico il tema dei diritti di cittadinanza. Ecco i numeri: 4.235.059 stranieri vivono, lavorano e studiano nel nostro paese, contribuendo allo sviluppo economico e sociale. Rappresentano il 7% della popolazione complessiva. Dei 932.675 minori, 572.720 sono nati in Italia. Gli alunni e studenti di cittadinanza non italiana iscritti all’anno scolastico 2009/2010 sono stati 673.592.

Oltre alla partecipazione diretta ai Comitati territoriali per la raccolta delle firme, è possibile aderire alla Campagna e al suo manifesto (lo hanno già fatto numerosi esponenti del mondo della cultura, dello spettacolo e della politica) andando sul sito www.litaliasonoanchio.it, dov’è possibile trovare i testi delle due proposte di legge, ma anche materiali di approfondimento e schede informative, nonché le istruzioni per fare una donazione o diventare socio sostenitore.

La Campagna nazionale è promossa da 19 organizzazioni della società civile: Acli, Arci, Asgi-Associazione studi giuridici sull’immigrazione, Caritas Italiana, Centro Astalli, Cgil, Cnca-Coordinamento nazionale delle comunità d’accoglienza, Comitato 1° Marzo, Emmaus Italia, Fcei – Federazione Chiese Evangeliche In Italia, Fondazione Migrantes, Libera, Lunaria, Il Razzismo Brutta Storia, Rete G2 – Seconde Generazioni, Tavola della Pace e Coordinamento nazionale degli enti per la pace e i diritti umani, Terra del Fuoco, Ugl Sei e dall’editore Carlo Feltrinelli. Presidente del Comitato promotore è il Sindaco di Reggio Emilia, Graziano Delrio (www.litaliasonoanchio.it).

Centinaia di volontari delle diverse organizzazioni della società civile e degli enti locali si sono mobilitati per sostenere le due proposte di legge di iniziativa popolare. Piazze cordiali e popolate da un popolo di diverse associazioni e movimenti hanno diffuso il messaggio della campagna attraverso presentazioni pubbliche, performance, musica. Il videomessaggio di Camilleri, proiettato in alcune occasioni e nei cinema cittadini, è stato applaudito dal pubblico.

La strada però è ancora lunga: sono infatti cinquantamila i sottoscrittori che debbono appoggiare ciascuna delle due proposte di legge e le firme vanno raccolte entro la fine del febbraio 2012.
L’attività quindi continua e nuovi Comitati si stanno costituendo in tutte le regioni e le città, dal Trentino alla Sicilia, dal Friuli alla Sardegna.

Oltre alla partecipazione diretta ai Comitati territoriali per la raccolta delle firme, si può aderire alla Campagna e al suo manifesto (lo hanno già fatto numerosi esponenti del mondo della cultura, dello spettacolo e della politica) andando sul sito www.litaliasonoanchio.it, dov’è possibile trovare i testi delle due proposte di legge, materiali di approfondimento, schede informative, informazioni su comitati locali e le iniziative che si stanno organizzando, oltre alle istruzioni per fare una donazione o diventare socio sostenitore.

Uffici stampa: Andreina Albano 3483419402 – Luisa Gabbi 3346628572 – Alessandro Iapino 3356197480

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.