Home Comunicati Segreteria cdb COMUNICATO DELLE CDB ITALIANE

COMUNICATO DELLE CDB ITALIANE

COMUNITA’ CRISTIANE DI BASE
Segreteria Tecnica Nazionale
www.cdbitalia.it



LAICITA’ E SACRO

Non conosce limiti il violento accanimento etico contro la libera scelta di Eluana, testimoniata con grande senso di responsabilità civica e con limpida trasparenza dal padre di lei.

Il decreto urgente del governo in aperta sfida al parere contrario espresso dal Capo dello Stato apre un grave conflitto istituzionale, mentre l’intromissione delle gerarchie ecclesiastiche che approvano la scelta del governo ed esprimono un giudizio negativo verso la mancata firma del Presidente della Repubblica porta al rischio di una crisi fra la Santa Sede e lo Stato Italiano.

Quei cattolici che considerano la democrazia la migliore delle forme di governo possibile non possono restare in silenzio di fronte a questo pericolo concreto di una degenerazione del sistema democratico nel nostro Paese e di uno slittamento della Chiesa verso il fondamentalismo più radicale e distruttivo.

Ci sono voluti quattrocento anni perché un papa, Wojtyla, riconoscesse che Galileo fu “sincero credente più perspicace dei suoi avversari teologi (cardinali e papi) in campo etico”.

Si dovrà aspettare altrettanto perché sia riconosciuto come animato da spirito evangelico il grande illuminato amore per la vita insito nella scelta di Eluana e di suo padre e perché sia scoperta la miopia fondamentalista dei loro avversari?

Le Comunità cristiane di base italiane

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.