Home Europa e Mondo Una e.mail da Tehran: stanno irrompendo nelle nostre case

Una e.mail da Tehran: stanno irrompendo nelle nostre case

da www.womenews.net

Dal sito delle Donne democratiche iraniane in Italia riprendiamo questa e-mail che giunge da Tehran.

I basij e passdaran stanno irrompendo nelle case. Vi prego di farlo trasmettere in tutto il mondo.

Oggi pomeriggio, mentre i mariti erano a lavoro ed in questi appartamenti da 60-70 mq, oltre alle giovani madri ed ai bambini non c’era nessun altro, li hanno buttati in mezzo alla strada e con la forza li hanno costretti ad aprire la porta di casa.

Più tardi, in gruppi di 10-15 persone, sono andati sui tetti delle case ed hanno portato via tutte le parabole satellitari. Queste forze dei repressione non avevano alcun mandato per poter irrompere in questa maniera! Per quale motivo lo hanno fatto?? Se irrompono con questa furia nell’entrata principale del palazzo, possono alla stessa maniera entrare con tanta facilità anche negli appartamenti, spaccando con un calcio la porta di legno e portare via con loro anche noi.

Ma in questo maledetto mondo non c’è nessuno che possa condannare un simile atto e condannare questo regime che incarna la bestia disumana e ciò che c’è di più sdegno, che la smetta di torturare ed angosciare il suo popolo?????????????? Le Nazioni Unite e la Comunità internazionale cosa stanno facendo?

Sono 2 settimane che ne stanno parlando, ma i fatti concreti dove stanno? Dov’è il loro sostegno? Dov’è la solidarietà? Con manifestazioni sparse per il Canada, l’America e l’Europa il nostro problema non si risolve! Questo regime sta torturando con ogni sua forza. Con le menzogne, con la paura, con le bugie, con le uccisioni, con le minacce e con qualsiasi altro metodo di dittatura ci stanno portando verso la via dell’estinzione. Perchè in questo mondo all’avanguardia non c’è nessuno che intervenga alle grida d’aiuto del popolo iraniano? A chi dobbiamo dirlo? Dove dobbiamo denunciarlo? Dove dobbiamo rifugiarci?

Fino a quando dovranno seminare sangue per le strade e irrompere nelle nostre case? Darci tanto fastidio e Voi che siete all’estero assistere al nostro dramma tramite i mass media! Per amor di Dio fate qualcosa! Aiutateci!

E cosa accadrà quando domani irromperanno nelle nostre case e porteranno via anche noi!? Però il problema ora è capire cosa si può fare, cosa si poteva fare e non è stato fatto. Voi cosa potevate fare e ora potete farlo per noi!? Voi persone che siete residenti all’estero, Voi uomini del mondo Vi prego di non arrendervi in nessun caso! Vi giuro che i pasdran sono sempre pronti ad irrompere nelle nostre case, senza alcun tipo di mandato. Ma anche se si porteranno dietro un mandato non servirebbe a nulla! Vi imploro dal profondo del mio cuore di non lasciarci soli!

Vi ringrazio infinitamente e con tanta speranza.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.