Home Politica e Società LA LUNGA MARCIA PER PEPPINO

LA LUNGA MARCIA PER PEPPINO

di DaSud Onlus
www.dasud.it

«Le vie dell’antimafia sono infinite. La sua testimonianza e il suo sacrificio non si rimuovono» L’associazione daSud invita tutti i cittadini a mobilitarsi per dedicare strade e piazze a Peppino Impastato

L’associazione daSud Onlus reagisce con una mobilitazione nazionale alla notizia della targa dedicata a Peppino Impastato rimossa da una biblioteca comunale nel bergamasco.

«Cristiano Aldegani, sindaco leghista di Ponteranica, l’ha fatta grossa – dichiarano gli attivisti di daSud -. Togliendo l’intestazione della biblioteca comunale a Peppino Impastato, il giovane siciliano assassinato dalla mafia nel 1978, ha cancellato con un colpo di spugna insanguinata l’impegno di Peppino e di chi ne ha raccolto il testimone in Sicilia e in tutto il Paese. Il sindaco Aldegani dimentica che ormai il crimine organizzato ha infilato i suoi tentacoli ovunque, anche nel bergamasco. Invece di togliere quella targa farebbe bene a organizzare incontri nelle strade, nelle scuole e nella stessa biblioteca comunale in ricordo di Peppino Impastato e di tutte le vittime innocenti di mafia».

L’associazione daSud Onlus invita i cittadini sensibili di Ponteranica e quelli di tutto il Paese ha dedicare strade e piazze a Peppino Impastato scaricando e stampando la targa a lui dedicata dal sito www.dasud.it. «Noi di daSud cominceremo simbolicamente da via Alberto da Giussano a Roma – riprende la nota dell’associazione -. Da questo luogo partirà la continuazione ideale della Lunga marcia della memoria che abbiamo organizzato lo scorso luglio in lungo e in largo per lo Stivale, stavolta sarà “La lunga marcia per Peppino”».

Bastano pochi minuti per portare la targa in un luogo pubblico ed esporla come segno di solidarietà e rispetto nei confronti dei familiari di Peppino e di tutte le vittime del crimine organizzato. Per completare il lavoro si possono inviare a lungamarcia@dasud.it e saranno pubblicate sul sito dell’associazione daSud.

COME ADERIRE

* stampa la targa dedicata a Peppino su un semplice foglio A4 o A3.
* scendi in strada (da casa, in ufficio, dovunque ti trovi).
* attacca la targa che hai appena stampato sovrapponendola a quella che già esiste.
* scatta una fotografia mentre stai compiendo questo gesto simbolico e pacifico di grande impatto.
* invia la foto che hai appena scattato all’indirizzo email: lungamarcia@dasud.it

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.