Home Europa e Mondo SPECIALE PEACEREPORTER

SPECIALE PEACEREPORTER

da www.peacereporter.net

Tutta la nostra homepage è dedicata alle notizie che abbiamo appreso e raccontato sui militari italiani in Afghanistan e le missioni di guerra negli ultimi anni. Un numero speciale, dopo l’attentato in cui sono stati uccisi sei militari italiani, parà della Folgore. Per cosa sono morti? Per difendere la pace, la libertà, la democrazia in Afghanistan e la sicurezza internazionale come dicono i nostri politici?

ESCLUSIVA DA KABUL, LA DENUNCIA DI EMERGENCY. “I FERITI, VITTIME DA CURARE O DA INTERROGARE?”
Mentre si piangono i morti italiani, un chirurgo di Emergency a Kabul racconta che fine fanno i feriti afgani

LETTERA A ROBERTO SAVIANO Strage. Massacro. Inferno. Reagire.

VIDEO: I COSTI DELLA GUERRA —– RICOSTRUIRE PER DISTRUGGERE?

———————————————————————

Afghanistan, un milione e mezzo di euro al giorno
I costi umani ed economici di questa guerra, la ricostruzione che non c’è, il crescente coinvolgimento delle truppe italiane

Le testimonianze dei civili afgani ricoverati nell’ospedale di Emergency a Lashkargah, Helmand

I fatti, le notizie e il ‘pacifismo ideologico’
Replica all’articolo di Gianandrea Gaiani pubblicato sul blog di Panorama dopo il dibattito di Firenze e intitolato “Afghanistan: cari pacifisti, perché occultate sempre i crimini talebani?”

———————————————————————

Operazione ‘Sarissa’
GENNAIO 2008. La guerra segreta degli italiani in Afghanistan

Le battaglie degli italiani
GENNAIO 2008. Tutte le operazioni di guerra a cui le forze italiane hanno preso parte dal 2006 a oggi

La verità su Shiwashan
GENNAIO 2008. Cosa sia accaduto il 9 luglio nei cieli afgani di Shiwashan, sette chilometri da Herat, da oggi non sarà più un mistero

———————————————————————

La guerra per l’oppio
AGOSTO 2007. Più che contro il narcotraffico, il governo afgano combatte per il controllo della produzione

GENNAIO 2007. Tutte le ragioni per cui l’Italia dovrebbe ritirarsi dalla guerra afgana

Afghanistan, effetti collaterali
MARZO 2007. Le testimonianze dei sopravvissuti: dopo aver messo in fuga i talebani, i soldati hanno fatto il tiro a segno sulla popolazione civile

———————————————————————

Afghanistan, la rivolta delle Ong
LUGLIO 2006. Non solo Emergency. Tutte le Ong italiane che operano in Afghanistan criticano la missione Isaf

Afghanistan: perché andare via
GIUGNO 2006. Repubblica e Corriere si schierano contro il ritiro. Con argomenti confutabili

GIUGNO 2006. Quella in Afghanistan non è più una missione di pace. L’Italia è in guerra senza averlo scelto

Kabul come Nassirya
maggio 2006. In Afghanistan c’è una guerra, sempre più sanguinosa. Dovremmo andarcene anche da là

Presunti Talebani
OTTOBRE 2006. Bambini vittime dei bombardamenti Nato, ricoverati nell’ospedale di Emergency a Lashkargah.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.