Home Gruppi e Movimenti di Base Lettera-invito aperta alle teologhe e teologi italiani

Lettera-invito aperta alle teologhe e teologi italiani

“Dove stavi tu quando….” (Giobbe 38,4)

Dove stai tu quando si soffrono cambiamenti climatici e cambiamenti di umore?
Dove stai tu mentre il nostro pianeta va al collasso e le multinazionali e le banche, vendute al dio profitto e al dio denaro, governano il mondo?
Dove stai tu quando si deve decidere se intervenire per sostenere un intervento armato della NATO nella terra degli altri?
Dove stai tu quando si riducono tutte le spese per il sociale, la sanità e la scuola, mentre continuano ad aumentare i bilanci della difesa e si spendono cifre folli per le armi?

Dove stai tu quando la gente dei Sud del mondo si sospinge fino alle spiagge di Lampedusa e viene ricacciata indietro o chiusa nei Cie colpevoli soltanto di immigrazione?
Dove stai tu quando qualcuno dice che l’ex primo ministro è meglio che un politico dichiarato gay, perché il primo è secondo natura?
Dove stai tu quando il bilancio familiare è insufficiente e si vive una precarietà che riduce a brandelli sogni e progetti?
Dove stai tu quando gli indignados scendono in piazza o fanno rete virtuale su internet?

E ancora….perchè accettiamo solamente che qualcuno tenga le chiavi del Regno e decida chi farci entrare?
Forse tu ci sei? E se ci sei, ci sei clandestinamente perché la tua teologia non appartiene a questi ambiti?
Quando il profeta Gioele (3,1-2) dice che tutti diventeranno profeti e gli anziani faranno sogni e i giovani avranno visioni a chi si rivolge? Forse non parla a tutti gli uomini e le donne del nostro tempo?
E allora, se fare sogni e interpretarli e diventare profeti è proprio della teologia, non è forse vero che tutti i credenti sono teologi? E perché non glielo diciamo più?

Con queste ed altre inquietudini vorremmo convocare tutte le teologhe e i teologi ad un incontro aperto

VENERDI’ 20 GENNAIO dalle 17.30
c/o la sede della Comunità delle Piagge
Centro comunitario sociale Il Pozzo – Via Lombardia 1/p- Firenze

Alessandro Santoro – prete della Comunità delle Piagge – Firenze
Antonietta Potente – teologa domenicana
Andrea Bigalli – prete di S.Andrea in Percussina – Firenze
Pasquale Gentili – parroco di Sorrivoli (Cesena)
Benito Fusco – frate dei Servi di Maria – bologna
Pier Luigi Di Piazza – parroco Centro Balducci di Zugliano (Udine)
Paolo Tofani – parroco di Agliana (Pistoia)

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.