Home Comunicati Segreteria cdb Comunicato di solidarietà della SegreteriaCdB

Comunicato di solidarietà della SegreteriaCdB

Segreteria tecnica nazionale delle Comunità cristiane di base
c/o CdB di San Paolo
Via Ostiense, 152/B – 00155 – Roma
segreteria@cdbitalia.it – www.cdbitalia.it

A nome delle Comunità cristiane di base esprimo la solidarietà e la vicinanza alla comunità Cristiana Valdese di Piazza Cavour, che ha visto imbrattato il proprio Tempio da mani di persone capaci solo di disprezzo e intolleranza, e ai gruppi di credenti cui date ospitalità, senza chiedere conto degli orientamenti sessuali che manifestano, e proprio per far cadere le discriminazioni di cui sono oggetto.

Apprezziamo le parole di pace e rispetto reciproco che esprimete nel vostro comunicato e ci riconosciamo in esse.

Con amicizia e fratellanza nella fede,

per la Segreteria tecnica nazionale delle Comunità cristiane di base
Stefano Toppi

———————————–

“18 Nell’amore non c’è paura; anzi, l’amore perfetto caccia via la paura, perché chi ha paura teme un castigo. Quindi chi ha paura non è perfetto nell’amore. 19 Noi amiamo perché egli ci ha amati per primo.” (1Giovanni 4,18-19)

La notte tra il 14 e il 15 maggio, ignoti hanno lanciato una bottiglia con del colore contro la bandiera rainbow esposta sulla facciata del tempio; il colore ha imbrattato la facciata appena restaurata. Sul lato di via Marianna Dionigi 59 è stata scritta una frase ingiuriosa e disegnate croci celtiche e una svastica.

Siamo addolorati perché ogni segno di ostilità è una barriera tra le persone. Dio ci ha amati per primo e ci ha accolti per grazia.

Noi desideriamo che le persone vivano in pace e nel rispetto della dignità di tutti e tutte, senza odio né discriminazione. L’amore di Dio vince ogni timore e vincerà anche la paura delle diversità.
Non bisogna arrendersi, ma continuare nell’accoglienza fraterna di tutti e tutte secondo la Parola del Signore.

La Chiesa Valdese di Piazza Cavour – Roma

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.