Home Celebrazioni e Preghiere Preghiera di condivisione di ComunitàCristianaOlbia

Preghiera di condivisione di ComunitàCristianaOlbia

Comunità cristiana “Per le strade del mondo” – Olbia

Per non dimenticare : ama il prossimo tuo come te stesso!
Sabato 31.01.2015 ore 19 con cena comunitaria

|

Preghiera iniziale

Signore,
ci siamo ritrovati ad affrontare il tema della Shoah.
Un tema molto importante
anche perché il 27 gennaio era la giornata della memoria.

Come titolo abbiamo scelto: per non dimenticare: ama il prossimo tuo come te stesso!.

È giusto che non si dimentichi,

non fare agli altri ciò che non vuoi sia fatto a te.

Credo che se fai del male a una persona, una “violenza” ,

essa reagirà con violenza.

Dio non è contento quando prevale l’odio o la sopraffazione.

Irene

|

Luca cap. 6

27‘Ma a voi che mi ascoltate io dico: Amate i vostri nemici, fate del bene a quelli che vi odiano. 28Benedite quelli che vi maledicono, pregate per quelli che vi fanno del male.

29Se qualcuno ti percuote su una guancia, presentagli anche l’altra. Se qualcuno ti strappa il mantello, tu làsciati prendere anche la camicia. 30Da’ a tutti quelli che ti chiedono qualcosa e, se qualcuno ti prende ciò che ti appartiene, tu lasciaglielo. 31Fate agli altri quel che volete che essi facciano a voi. 32‘Se voi amate soltanto quelli che vi amano, come potrà Dio essere contento di voi? Anche quelli che non pensano a Dio fanno così. 33E se voi fate del bene soltanto a quelli che vi fanno del bene, come potrà Dio essere contento di voi? Anche quelli che non pensano a Dio fanno così. 34E se voi prestate denaro soltanto a quelli dai quali sperate di riaverne, come potrà Dio essere contento di voi? Anche quelli che non pensano a Dio concedono prestiti ai loro amici per riceverne altrettanto! 35‘Voi invece amate i vostri nemici, fate del bene e prestate senza sperare di ricevere in cambio: allora la vostra ricompensa sarà grande: sarete veramente figli di Dio che è buono anche verso gli ingrati e i cattivi.

|

Esodo cap. 20

1Queste sono le parole che Dio pronunziò:
2‘Io sono il Signore, tuo Dio, che ti ha fatto
uscire dall’Egitto, dove tu eri schiavo.
3‘Non avere altro Dio oltre a me.
4‘Non fabbricarti nessun idolo e non farti nessuna immagine di quello che è in cielo, sulla terra o nelle acque sotto la terra.5Non devi adorare né rendere culto a cose di questo genere. Perché io, il Signore, sono il tuo Dio.

7‘Non usare il nome del Signore, tuo Dio, per scopi vani, perché io, il Signore, punirò chi abusa del mio nome.

13‘Non uccidere.

|

Isaia cap.46

12 Ascoltatemi, gente avvilita:
a voi la mia salvezza sembra lontana,
13ma ora la faccio avvicinare,
non è più lontana da voi.
La liberazione non tarderà:
porto io stesso la salvezza a Sion

|

Isaia cap.65

Il mio popolo vivrà a lungo
come un albero secolare.
I miei fedeli si godranno
il frutto del loro lavoro.

23 Tutto quel che faranno riuscirà bene,
non metteranno al mondo figli
per poi vederli morire.
Saranno un popolo benedetto dal Signore,
essi e i loro figli.
24 Risponderò loro
prima ancora che mi chiamino.
Li avrò già ascoltati
prima ancora che finiscano di parlare.
25 I lupi e gli agnelli pascoleranno insieme,
i leoni mangeranno fieno come i buoi,
i serpenti si nutriranno di polvere.
Nessuno farà azioni malvagie o ingiuste
su tutto il mio monte santo’.

|

PREGHIERA DI CONDIVISIONE

Signore che splendi per ogni essere umano
per ogni essere vivente
Come un sole radioso,
grondante di vita e di amore perenne
risana i cuori delle persone
rendici capaci di essere con te
aiutaci dove c’è il buio a portare la luce
dove c’è offesa a far germogliare il perdono

dove c’è odio a mostrare amore.
Insegnaci con la tua parola
guidaci verso sentieri liberanti
a fermare <l’occhio per occhio, il dente per dente>
che si afferma sempre più tra la gente
facci andare controcorrente, senza paura.
Con te al nostro fianco fiamma purificatrice
Ritorni la speranza, si riaccenda la via interiore!
Oh Signore puro Altissimo Amore
Accompagnaci fedele
nel percorso di fede che abbiamo nel cuore.

Amen.

Franca

|

Segno di condivisione

Preghiere spontanee

|

Preghiera finale -canto

Tu sei la mia vita altro io non ho.
Tu sei la mia strada, la mia verità.
Nella tua parola io camminerò
finché avrò respiro,
fino a quando Tu vorrai:
non avrò paura, sai, se Tu sei con me,
io ti prego resta con me.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.