Home Comunità Cristiane di Base COUNCIL 50: un futuro per il popolo di Dio. Una Chiesa per il mondo ispirata al Vangelo

COUNCIL 50: un futuro per il popolo di Dio. Una Chiesa per il mondo ispirata al Vangelo

www.council50.org

Cara sorella, caro fratello,

Tutti cerchiamo una Chiesa di speranza, vicina all’uomo, che annunci un Vangelo che ci sostenga e motivi nel nostro impegno quotidiano, civile e personale. Il Concilio Vaticano II ha alimentato tale visione ed aperto un dialogo con tutti gli uomini credenti e non credenti. Vogliamo continuare a sostenere il rinnovamento della nostra Chiesa nei prossimi anni, nella linea del nuovo corso di papa Francesco, che incontra molti ostacoli, anche nella stessa Chiesa.

Associazioni e gruppi di credenti di tutto il mondo, tra cui Noi Siamo Chiesa e l’International Movement We Are Church (IMWAC) stanno preparando per novembre una assemblea a Roma, in occasione del 50mo anniversario della chiusura del Concilio Vaticano II. Esso si terrà a Roma dal 20 al 22 novembre 2015.

La preparazione dell’evento è in corso. E’ un momento di incontro, a livello internazionale, delle realtà ecclesiali che – in tutto il mondo – hanno tenuto vivo in questi anni il messaggio del Concilio, e vogliono promuovere il suo ulteriore sviluppo, per una Chiesa cattolica davvero ispirata al Vangelo. L’obiettivo comune dei promotori, è quello di riunire a Roma i rappresentanti di circa 50 diverse realtà, da tutti i continenti, che possano testimoniare come nella Chiesa, in situazioni diverse e lontane, si è vissuto e si vive il Vangelo e lo spirito del Concilio, costituendo tra le organizzazioni una rete di dialogo, di collaborazione e di scambio di esperienze.

Questo progetto è promosso dal basso senza sponsor che lo sostengano. Mentre i costi di organizzazione sarannoin gran parte coperti dalle organizzazioni promotrici, vogliamo che questa iniziativa sia aperta a tutti gli interessati indipendentemente dalla loro capacità economica e collocazione geografica. Abbiamo pertanto bisogno del tuo aiuto per sostenere i costi del viaggio e della permanenza a Roma in quei giorni dei rappresentanti delle organizzazioni e dei movimenti che nelle «periferie del mondo» portano avanti questi valori: vorremmo finanziare il viaggio e la permanenza di almeno 40 persone, che altrimenti non potrebbero essere presenti. Ti alleghiamo il programma dell’incontro.

L’obiettivo di Council50 è quello di creare un momento di dialogo tra persone di paesi diversi impegnate nel rinnovamento della Chiesa. Per questo ci impegniamo a metterti in contatto con il fratello o la sorella il cui viaggio a Roma sarà stato possibile grazie anche al tuo contributo, auspicando che la tua solidarietà diventi il primo passo di un’amicizia e magari di un lavoro comune per il rinnovamento della Chiesa e l’annuncio del Vangelo.
Naturalmente ti terremo al corrente dell’avanzamento del progetto.

Ti chiederemmo inoltre di aiutarci nella raccolta delle risorse necessarie utilizzando questo testo per proporre di corrispondere un contributo anche ai tuoi interlocutori sensibili a queste tematiche.

Un abbraccio fraterno da parte del Comitato promotore internazionale e dei suoi membri italiani.
Basilio Buffoni, Valentino Bobbio, Vittorio Bellavite e Jacopo Raffaele

—————————————————–

Per contribuire e partecipare:

Il cc di Council 50 è francese:

Nome della banca: Crédit Mutuel
Intestazione del conto corrente:
Réseaux Européen Eglises et Libertés [EN-RE]
Iban : FR76 1027 8060 7500 0210 5210 423 , BIC o SWIFT : CMCIFR2A
Indicando la causale: “Council50”

Puoi anche versare sul conto corrente di Noi Siamo Chiesa:
cc postale 72450687 intestato a “Associazione Noi Siamo Chiesa” via Soperga 36, 20127, sempre indicando la causale

o sull’IBAN dell’associazione Noi Siamo Chiesa:
IT35U0760101600000072450687 Associazione Noi Siamo Chiesa, indicando la causale
Indicando la causale: “Council50”

o sul conto corrente del CIPAX:
IT63D0760103200000056702004 indicando la causale
Indicando la causale: “Council50”

Comunicaci i tuoi dati (nome, cognome, telefono. Indirizzo postale e di posta elettronica).

Per comunicare i dati e per ogni informazione o proposta:

Vittorio Bellavite: vittorio.bellavite@fastwebnet.it – 022664753 – 3331309765
Basilio Buffoni: basiliobuffoni@yahoo.it
Jacopo Raffaele: j.raffaele@hotmail.it – 3442744776

************************************

Provisional agenda for the gathering of delegates in Rome – 20-22 November 2015

Friday 20th of November 2015
14:00 Opening of the registration arrival of delegates, installation of the fair,
19:30 dinner at at Casa Lasalle
20:45 -22:00 Aula Magna : Welcome party and presentation of the program and the workshops:

Saturday 21st of November 2015
8: 00 to 9:00 visit of the fair contribution to the Charter, inscription to workshops
9:00 to 10:30 Plenary Session I Aula Magna
– Opening and Prayer
– Presentation I: Dr Nontando Hadebe
– Discussion
10:30- 11:15 Coffe Break in corridor of the main building, inscription for the workshops
11:15 to 12:45 Pleanry Session II in Aula Magna
– Presentation II :Father Jose Maria Castillo
– Discussion
13h00 Lunch
14:00-14:30 visit of the fair contribution to the Charter
14:30 to 16:00 Workshops series I : 4 worhshops in parallel, (or free discussions)
16:00 -16:30 Coffe Break in corridor of the main building,
16:30- 18:00 Workshops series II : 4 worhshops in parallel, (or free discussions)
18:15-19:30 CasaLaSalle Church: celebration and liturgy
19:30 Dinner
20:45-22:00 Open meeting of reporters, moderatores of workshops: preparation of the report of workshops and finalisation of Charter

Sunday 22 November
9: 00 -10:30 Plenary Session III in Aula Magna: Overview of the work of the workshops – Proclamation of the Charter and Final prayer and Farewell
10:30-11:15 Move to St Peter Square
11:15-12:30 Meeting at St Peter Square

************************************

Council’50 – Review of the workshops

It is recalled that each workshop will have to identify key points to be introduced in the Charter Council50 and to prepare a report that will be used to prepare the presentation in plenary session and that will be published. It is requested that each person responsible of a workshop prepares a few lines to explain the goals and the content of the workshop. This will be distributed to all participants to help them choose the workshops that they will attend.

The list of workshops proposed in Vienna (see the minutes) is confirmed as well as the member of our committee responsible for them:

– a) Henk Baars: Peace and war, non-violent solutions of conflicts/Church and Christian actions for peace;
– b) Vittorio Bellavite: Social and economic justice, respect of Human Rights, migration, trafficking/ Commitment of Christians and Church, Church of the Poor;
– c) Valentino Bobbio: Environment, sustainability/Commitment of Christians and Church, the encyclical “Laudato si”;
– d) François Becker: Inter and Intra religious dialogues, enlargement to inter-convictional dialogues: universality of spirituality, transcendences, cultures, beliefs and religions….
– e) Enric Vilà: Societal issues, family (synod results), person sexuality, gender, LGBT, impact of cultures and religions;
– f) Matthias Jakubec: Church organisation, ministries, Equality Women/Men, communities, functioning;
– g) Massimiliano Tosato and Alder Colado: Base Ecclesial Communities, Grass-Root communities, their experiences, their actions, their relationship with the institution;
– h) Julia Lis: Report on the jubilee of the pact of Catacombs and contributions to Council 50

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.