Home Gruppi e Movimenti di Base Noi Siamo Chiesa propone la discussione di importanti  problemi pastorali nel Convegno nazionale decennale di Firenze della Chiesa italiana

Noi Siamo Chiesa propone la discussione di importanti  problemi pastorali nel Convegno nazionale decennale di Firenze della Chiesa italiana

NOI SIAMO CHIESA
Via N. Benino 3 00122 Roma
Via Soperga 36 20127 Milano
www.noisiamochiesa

Domani 9 novembre inizia a Firenze il quinto Convegno ecclesiale nazionale, a nove anni da quello di Palermo. L’evento a tutt’oggi è stato sostanzialmente ignorato dai media.  Le cronache si sono occupate giustamente  prima del Sinodo e poi dei gravi  scandali che stanno coinvolgendo una parte del Vaticano e che invano qualcuno dei vertici della CEI cerca di contenere presso l’opinione cattolica prendendosela coi giornalisti. L’incontro sarà comunque importante  perché avrà al centro-a nostro giudizio- la questione centrale del consenso formale oppure sostanziale al nuovo corso di papa Francesco da parte delle strutture organizzate della Chiesa italiana che saranno rappresentate dai 2500 delegati.  Attesissimo è quindi il discorso del Papa di martedì,  dopo che i suoi interventi alle assemblee dei vescovi della CEI sono stati critici ed esigenti.

Noi Siamo Chiesa” ha chiesto a suo tempo di poter partecipare e Mons. Galantino, segretario della CEI, ha accettato la richiesta. Sarà quindi una prima volta dopo anni in cui l’incomunicabilità, a livello di iniziative ufficiali, è stata permanente.  Abbiamo cercato  di capire, dai documenti e dai programmi, quale è la situazione di partenza. Essa ci è apparsa di grande indeterminatezza leggendo la “Traccia” introduttiva ed esaminando i  binari predisposti per lo svolgimento dei lavori. Nessun problema pastorale importante ci pare che sia  stato posto all’ordine del giorno.  Abbiamo quindi scritto il documento allegato che cercheremo di diffondere a Firenze. Esso contiene nove questioni sulle quali bisognerebbe almeno avviare la discussione. Questi problemi, molto italiani e che non riguardano questioni teologiche controverse, noi  li abbiamo affrontati negli anni  anche facendo proposte. Speriamo che l’incontro non si limiti a stare sulle generali per continuare in una ordinaria amministrazione per nulla soddisfacente.

Roma, 8 novembre 2015

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.