Home Gruppi e Movimenti di Base Fermare la guerra prima che la guerra divori l’umanità di P.Sini

Fermare la guerra prima che la guerra divori l’umanità di P.Sini

Non esiste una guerra giusta.
La guerra sempre e solo consiste dell’uccisione di esseri umani.
Se non si cessa di uccidere nessuno si salverà.
Non è più differibile l’unica politica che possa salvare l’umanità: la politica della pace, del disarmo, della smilitarizzazione dei conflitti; la politica della nonviolenza.
Solo cessando di uccidere si può sperare che anche altri cessi di uccidere.
Solo scegliendo la pace si può sperare che anche altri scelgano la pace.
E solo nella pace è possibile promuovere la democrazia e i diritti umani; solo nella pace è possibile l’unica autentica legalità, quella che salva le vite.
La pace di per sé non risolve tutti i problemi del mondo: ma solo la pace crea lo spazio politico per affrontarli senza massacri.
La pace di per sé non è la giustizia: ma solo nella pace è possibile la giustizia.
La pace di per sé non è la liberazione dell’umanità da ogni oppressione: ma nessuna liberazione è possibile senza la pace.
La guerra invece nessun conflitto risolve ma continuamente ne crea di ulteriori, e dove passa lascia solo cadaveri e macerie e seminagione di male. La guerra si nutre degli esseri umani, e l’intera umanità vuol divorare.
Ogni essere umano ha diritto a non essere ucciso.
Il primo dovere è salvare le vite.
Solo la nonviolenza può salvare l’umanità dalla catastrofe.

Il “Centro di ricerca per la pace e i diritti umani” di Viterbo
Viterbo, 7 aprile 2017

Mittente: “Centro di ricerca per la pace e i diritti umani” di Viterbo, strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532,
e-mail: nbawac@tin.it, centropacevt@gmail.com

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.