Home Chiese e Religioni I musulmani salvano la sinagoga

I musulmani salvano la sinagoga

La redazione
www.libreriadelledonne.it

Pubblichiamo una notizia che viene dal Belgio e ci ha mandato Silvana Panciera. Silvana, conosciuta da molte per il suo docu-film sulle beghine nel Medioevo, tiene aperto un centro di cultura spirituale e pubblica un notiziario per la rete delle persone amiche.

In mezzo a tante brutte notizie di intolleranza religiosa, eccone finalmente una ottima da condividere. Per mano del suo segretario generale Mohamed Bouezmarni, la Comunità Musulmana di Arlon (città del Belgio) ha consegnato al rabbino Jean-Claude Jacob la somma di 2.404,95 euro. Per farne cosa? Ebbene, per riparare la sinagoga di Arlon, la più vecchia del Belgio, che pur essendo un sito riconosciuto come bene culturale, è in stato di sfacelo e perciò chiusa al pubblico dall’agosto 2014.

La pratica per il restauro è avviata da circa 10 anni, così ci informa la Libre Belgique on line del 21-05, ma ciò non sembra smuovere le amministrazioni incaricate del restauro. Colpita dall’appello del rabbino, che era stato diffuso durante la preghiera del venerdì 27 febbraio 2014, la comunità musulmana ha fatto una colletta. La somma è stata consegnata in occasione della recente tavola-rotonda “Vivere insieme” che riuniva i rappresentanti dei vari culti e della laicità, i quali per altro si riuniscono regolarmente in seno a un’associazione.

W le religioni quando si mobilitano per la mutua comprensione e la solidarietà.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.