Categoria: Chiese e Religioni

Il mistero della natura ci tocca nel profondo – Intervista a Vito Mancuso

Intervista al prof. Vito Mancuso di Paolo Piffer Trentino, 10 febbraio 2016 Schermata 2016-02-10 alle 14.53.43In vista degli spettacoli “Laika” di Ascanio Celestini (il 19 febbraio) e “Vangelo” di Pippo Delbono (il 17 marzo), che con il sacro e la sacralità dell’uomo nelle sue diverse espressioni hanno a che fare,

Continua a leggere

Suor Teresa Forcades: “Adozioni gay? Ai bambini serve un amore maturo, il sesso dei genitori non conta” di G.Schwarz

Geraldine Schwarz www.repubblica.it “Se si è contro le unioni civili perché queste permettono l’unione tra persone dello stesso sesso, mi sembra che questo sia in fondo solo paura delle differenze. Il valore fondamentale del matrimonio è che rappresenta un impegno per sempre. Credo che sia importante sottolineare questo in una

Continua a leggere

“Dio non commette errori”: le vite dei credenti lgbt nella campagna ‪#‎Chiesascoltaci di G.Petrucci

Giampaolo Petrucci Adista Notizie n° 6 del 13/02/2016 Nonostante lo scontro sempre vivo, che vede ora, nelle settimane in cui si infiamma il dibattito sul ddl Cirinnà, il suo apice, il dialogo tra fede, comunità religiose e omosessualità è ancora possibile. Dialogo che, di fronte alla contrapposizione fisica e mediatica

Continua a leggere

La Chiesa, un affollato nascondiglio per i gay. Un’inchiesta del “Washington post” di L.Eugenio

Ludovica Eugenio Adista Notizie n° 6 del 13/02/2016 In un momento in cui l’espressione “coming out” sta cominciando a diventare quasi datata, il sacerdozio cattolico è forse «uno degli ultimi nascondigli rimasti, ed è piuttosto affollato». Lo scrive la giornalista statunitense Michelle Boorstein, esperta di questioni religiose, sul Washington Post

Continua a leggere

Padre Pio e la religione dei selfie di A.Vigilante

Antonio Vigilante www.glistatigenerali.com Una teca di vetro. Nella teca il cadavere di un monaco cappuccino, con il volto di cera. Sulla teca molti fiori. Davanti alla teca una donna scatta una foto con il cellulare: un selfie, per la precisione. Il monaco è, naturalmente, padre Pio, anzi San Pio. Il

Continua a leggere

Il ritorno delle mummie di ilsimplicissimus

ilsimplicissimus https://ilsimplicissimus2.wordpress.com Il giubileo straordinario andava male: un po’ la diffusione delle porte sante in ogni continente, un po’ la crisi economica, un po’ la paura del terrorismo non hanno portato a Roma e a Piazza San Pietro le folle di pellegrini che ci si aspettava e chi vive nella

Continua a leggere

È finita l’epoca dei «principi non negoziabili» di F.Monaco

Franco Monaco Adista Notizie n° 6 del 13/02/2016 Mentre scrivo è in corso l’esame al Senato del disegno di legge sulle unioni civili. Non so come finirà. Ma non è questo l’oggetto di queste note. Farò piuttosto un cenno a come la Chiesa italiana e l’associazionismo cattolico si sono misurati

Continua a leggere

Santificazione di Padre Pio e il ritorno dei totem ancestrali di P.Farinella

Paolo Farinella Il Fatto Quotidiano, 4 febbraio 2016 Mancavano all’appello padre Pio e frate Mandic, sono arrivati anche loro e ora siamo al completo. La religione è servita, il popolo, facile alla lacrima, si affolla per chiedere miracoli. I frati che hanno perseguitato padre Pio in vita ora lo portano

Continua a leggere

È necessario un confronto su chiesa e omosessualità di C.Raimo

Christian Raimo www.internazionale.it, 2 febbraio Le piazze di SvegliaItalia due sabati fa, quella del Family day sabato scorso: è possibile che l’Italia sia così divisa in due, spaccata in modo lacerante? È possibile che ci sia una contrapposizione tanto assoluta tra due movimenti che chiamiamo con brutta approssimazione “per i

Continua a leggere

La Dichiarazione di Marrakesh

Redazione www.riforma.it Giunge dal Maroccco un documento unico nel suo genere, teso a promuovere la libertà religiosa nei paesi a maggioranza musulmana Riunita a Marrakesh sotto gli auspici del Re del Marocco Mohammed VI e organizzata dal Ministero degli affari islamici in collaborazione con il Forum per la promozione della

Continua a leggere

Family day, l’ira di Bergoglio che i media non vedono di R.Schena

Roberto Schena www.ilcielosumilano.it Nemmeno un messaggio o una delle sue telefonate. È sfuggita ai media la notizia più importante della giornata di sabato: l’aperta ostilità del papa al Family day. Incredibilmente genuflessi per incoscienza o cialtroneria, giornali e tv nostrani, hanno gareggiato a chi pubblicava il reportage più sdraiato ed

Continua a leggere